LatitudiniMobili.it fa uso dei cookies per il corretto funzionamento delle varie sezioni del sito,
senza per questo poter identificare l'utente o reperire informazioni sensibili. Chiudi

Mobili Shabby, Mobili Etnici | Latitudini Mobili

Vanno sempre più di moda i mobili shabby, o in stile shabby chic.
Per questo sono sempre più ricercati i mobili orientali antichi che sono autenticamente e intrinsecamente
shabby, secondo il significato letterale!

VAI SUBITO A LA COLLEZIONE

Qual è il significato di stile shabby, qual è un arredamento shabby chic? Il significato del termine shabby in lingua inglese, che è stato introdotto dagli interior designers ma che ormai è diventato d’uso comune, è “trasandato”, “malandato”. Il qual vocabolo genera un ossimoro quando si combina con chic, col significato complessivo di “trasandato elegante”. Ma come può un vocabolo dall’accezione apparentemente così negativa essere diventato uno stile di vita prima ancora che di arredo?

Bisogna porre però alcune precisazioni. I mobili shabby sono innanzitutto mobili antichi o comunque vecchi, vissuti, che recano nel legno massello della loro struttura tutti i segni del tempo; mobili che presentano dei decori che col tempo si sono sbiaditi e sono ormai magari solo memoria delle vivacità cromatiche dei tempi migliori; mobili che portano il sapore e il calore della vetustà; mobili che riescono a raccontare una storia.

Ecco dunque che un arredamento shabby è tutt’altro che un arredo sciatto, ma è piuttosto la scelta di circondarsi con mobili e oggetti la cui presenza trasmetta sensazioni di un vissuto positivo. Ecco dunque che i segni d’usura e il fatto che il mobile “sia rovinato” diventano degli elementi di pregio. Questo, almeno, nel significato più vero!

Certamente, come spesso succede quando uno stile va di moda, la deriva commerciale dello stile è dietro l’angolo: basta che un mobile sia sgarrupato, o peggio ancora che sia sbiancato o color pastello, che lo si spaccia per arredo shabby! Fioriscono così produzioni artigianali o semi-industriali di mobili finti shabby, magari neanche in legno massello, giusto per cogliere la tendenza!

Alcuni fra gli arredi etnici antichi, soprattutto quelli provenienti dalla Mongolia e da alcune zone della Cina, sono autenticamente shabby. Lo sono perché presentano dei decori che si sono consunti col tempo, e ora il decoro pittorico è solo un’eco lontana che comunque riempie la casa e il cuore di sensazioni. Lo sono perché la struttura, sempre in legno massello presenta imperfezioni che valorizzano la consistenza dell’essenza. Lo sono perché le lacune cromatiche e la patina del tempo ispirano viaggi a ritroso nel tempo. Lo sono per la loro capacità di evocare.

Latitudini Mobili, che reperisce mobili e complementi d’arredo dai rigattieri in Oriente, è molto attenta nel restauro. Vogliamo infatti che il mobile conservi sempre la sua patina e i suoi segni di usura: il restauro serve soprattutto al consolidamento strutturale; serve soprattutto a “fissare” il mobile con quello stato di conservazione al quale lo troviamo, e a impedire che il mobile possa deteriorarsi nel tempo.

Iscriviti alla Newsletter